Etruschi.name

Il mistero degli Etruschi


Le tombe Le iscrizioni D.H. Lawrence - G. Dennis



Home Tarchuna Acquedotto Necropoli Affreschi Ara Regina

Le Tombe di Tarquinia



Tomba Bartoccini

La tomba è databile tra il 530 - 520 a.C. e l'anno del suo rinvenimento fu il 1950.

Questa tomba appartiene alla serie "arcaica" delle tombe della Necropoli di Monterozzi ... ovvero quando a Roma c'erano ancora i Re.

Tomba Bartoccini
Tomba Bartoccini

Per essere precisi questa è la più ampia tomba dipinta di età arcaica di Tarquinia.

La Tomba Bartoccini è costituita da una camera centrale su cui se ne aprono altre tre tutte con soffitto a doppio spiovente

Noi sostanzialmente vediamo solo l'atrio con il fregio sul frontone, peraltro non in buone condizioni di conservazione, con una scena di banchetto con tre uomini distesi su due klinai.

Al centro del frontone c'è: uno schiavo forse un coppiere.

Sulla sinistra si intravede un servo bambino (od un nano) che prende dell'acqua (calda?) dal lebete.

Sulla destra si vedono due (o forse sono tre) figure femminili.

Una allegoria veramente strana.

La travatura centrale (columen) è decorata a rosoni e con gli spioventi a scacchiera policroma.

Tomba Bartoccini
Tomba Bartoccini

Una curiosità ...

Le scritte in latino ed in volgare ed i graffiti presenti sul frontone, compresa la croce stilizzata, sono di epoca medioevale e sono stati attribuiti all'ordine templare.

Sembra infatti che la tomba fu riusata, nel XIII secolo, per atti sessuali proibiti ed "illeciti" ... ma di questo non c'è certezza.

AugurandoTi una buona visita al sito ... Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com. Qui di seguito alcune offerte last minute per i prossimi due giorni su alcune delle strutture presenti nei Luoghi degli Etruschi

Booking.com