Vetulonia la città dai tanti nomi
Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl

La storia di Vetulonia

La Vetulonia - Vatl etrusca sorge sopra un altura del sistema collinare nell'entroterra della piana di Grosseto tra Poggio Ballone e Buriano.

Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl


La posizione di Vetulonia - Vatl era ideale in quanto da lassù si dominava tutta la piana di Grosseto all'epoca occupata dal "lago" Prile e poco a sud c'era la foce dell'Ombrone sul lago stesso.

Per questo la zona risulta abitata fin dalla preistoria e protostoria.

Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl

L'area di Vetulonia vista dal satellite by Google

La storia di Vetulonia inizia tra il X e XI secolo a.C. quindi nel periodo finale dell'età del ferro e l'inizio del periodo villanoviano - etrusco.

Qui due distinti gruppi villanoviani eressero le loro capanne.

Le loro tombe a pozzetto ed i ritrovamenti di Poggio della Guardia, Poggio Birbe, Poggio al Bello, Colle Baroncio e Costa delle Dupiane testinomiano di ciò.

Poi nella metà del VIII secolo a.C. cambia il sistema di sepellire i morti dall'incenerimento villanoviano ai grandi tumuli e le prime tombe a fossa.

Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl
Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl


La storia di Vetulonia - Vatl inizia tra il VIII e VII secolo a.C..

Dionigi di Alicarnasso la nomina insieme a Chiusi, Arezzo, Volterra .. e Roselle per aver promesso aiuti ai Latini contro Tarquinio Prisco.

Per chi non lo sa Dionigi di Alicarnasso, che fu uno dei più grandi storici dell'antichità romana morto circa nel 7 a.C..

Siamo alla fine del VII sec. a.C. e Vetulonia era (doveva essere) una importante città se era associata ad altre quattro città della Dodecapoli Etrusca.

Vetulonia al pari di Roselle, Chiusi, Arezzo e Volterra era in grado di fornire soldati e la cosa non era da poco.

Sono di questo periodo i resti della più antica cinta muraria di Vetulonia quella dell'Arx con fondamenta a blocchi irregolari.

Della decadenza di Vetulonia poco ci è noto.

Roselle vista da Vetulonia

Roselle vista da Vetulonia


Probabilmente la concorrenza di Popolonia a nord, della vicina Roselle e di Vulci a sud, impoverirono il territtorio.

Si segnala verso il IV secolo a.C. la realizzazione di nuove mura ... un ultimo ruggito che si spengerà nel 294 a.C. con la conquista romana di Roselle.

Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl
Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl


Molto dell'abitato di Vatl è sotto le case dell'attuale Vetulonia.

In qua e là si riconoscono tracce dell'antichi fasti specie nelle tracce delle mura.

L'antica Vetulonia - Vatl si perse nelle nebbie del tempo.

L'abitato cambiò nome in Colonna di Buriano.

Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl
Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl


Fu Isidoro Falchi medico condotto di Campiglia Marittima ed archeologo dilettante (ma bravo) a ricercare l'antica vetulonia sotto la Colonna di Buriano.

Gli scavi iniziati sulla collina ebbero esito positivo e fu ritrovata anche una moneta con la scritta VATL.

La Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl era tornata alla luce.

Nel 1887 un Regio Decreto cambiò il nome al paese da Colonna di Buriano a Vetulonia

Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl
Vetulonia - Vatluna - Vetluna - Vetalu - Vatl


Una curiosità.

Non è facile attribuire la destinazione d'uso degli edifici di cui spesso rimangono solo poche tracce di muro ... ma al Lupanare si!.

La visita agli scavi ed alle necropoli dell'area di Vetulonia è a pagamento (ma il biglietto di ingresso è al limite dell'economico) e prende almeno 2 - 3 ore andando veloci.

In estate i luoghi sono particolarmente caldi e l'acqua scarseggia tenetene conto.









Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su





Etruschi Name

Tu sei il nostro visitatore dal 31-08-09