Logo Etruschi name

Il mistero degli Etruschi


Orvieto - La necropoli del Crocefisso del Tufo

Come spesso accade per le grandi città Etrusche nelle vicinanze si trovano grandi necropoli urbane.

Dalla porta Santa Maria, ubicata a sud, si arrivava al Santuario ed alla necropoli della Cannicella, mentre dalla porta Vivaria, sita a nord, si giungeva alla Necropoli del Crocefisso del Tufo.



La Necropoli del Crocifisso del Tufo (VI sec. a.C.) deve il suo nome all'incisione di una croce scoperta in una cappella scavata nella rupe.

Necropoli del Crocifisso di Tufo Necropoli del Crocifisso di Tufo


Ma la caratteristica più importante di questa necropoli è data dalle numerosissime iscrizioni che si leggono sulle porte di entrata delle tombe stesse.

La necropoli è parzialmente visitabile in quanto si possono visitare solo una sessantina di tombe.

Necropoli del Crocifisso di Tufo Necropoli del Crocifisso di Tufo


Le tombe non sono imponenti come quelle di Cerveteri, anzi sono alquanto scarne tipicamente a pianta rettangolare (tipicamente di circa 6 mq) ad una sola camera e destinate ad una sola famiglia.

Qualche tomba è a due camere, ma è una eccezione.

Necropoli del Crocifisso di Tufo Necropoli del Crocifisso di Tufo Necropoli del Crocifisso di Tufo


Comunque evitate di saltellare sui tetti delle tombe stesse ... potreste carderci dentro!

Necropoli del Crocifisso di Tufo Necropoli del Crocifisso di Tufo


Prestate attenzione a quelle destinate alla sepoltura dei bambini che sono dette a cassetta e che si riconoscono perchè sono alquanto più piccole delle altre.

La visita alla necropoli del Crocifisso di Tufo è a pagamento, ma il costo biglietto è veramente modesto e la visita vale abbondantemente l'ingresso.




Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su





Etruschi Name

Tu sei il nostro visitatore dal 31-08-09