Logo Etruschi name

Il mistero degli Etruschi


La Tomba Orioli

La tomba Orioli prende il nome dal suo scopritore l'archeologo vitebese Francesco Orioli.

La Tomba Orioli


La tomba presenta un'originale variante sul tema del dado con vano di sottofaccia, presentando sul lato destro uno sprone di roccia sulle cui faccie sono state disegnate due ulteriorri finte porte.

Sinceramente entrambe le due finte porte sono ormai appena visibili.

La Tomba Orioli

l'ingresso a sinistra è quello della Tomba Orioli


Un'altra chicca è nel vano di sottofaccia in cui sotto la finta porta si dovrebbero vedere dei numeri etruschi.

Ma la cosa che rende unica questa tomba è la lunga camera sepolcrale con oltre 60 sepolcri di tutte le dimensioni da quelle per bambini (ne abbiamo contate 5-6) a quelle per "giganti" (circa 5).

La Tomba Orioli La Tomba Orioli La Tomba Orioli


Questa tomba servì per più generazioni succedutesi dal 250 al 150 a.C., ma ormai eravamo in epoca Repubblicana.

La tomba ha un soffitto basso e se soffrite di claustrofobia è emeglio che non entrate.




Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su





Etruschi Name

Tu sei il nostro visitatore dal 31-08-09