Logo Etruschi name

Il mistero degli Etruschi


La Tomba dei Demoni alati di Sovana

La storia


Sinceramente quando nel 2004 venni a conoscenza della scoperta di una nuova importante tomba ad una trentina di metri dalla Tomba Ildebranda sinceramente pensai ad uno scherzo od al massimo alla scoperta di una tomba a dado "un po' più bella".

Poi andammo a vedere e restammo a bocca aperta ... altro che Tomba della Sirena ...

Tomba dei Demoni alati


La tomba è del tipo ad edicola, e devo dire che con la grata davanti rende proprio bene il concetto di edicola.

Al centro dell'edicola c'è la statua del defunto quasi intera, con un panneggio finemente lavorato e parzialmente dipinto.

Nella mano destra la classica patera etrusca.

Non ci è stato possibile accedere al vano funebre ... sarà per la prossima volta.

Tomba dei Demoni alati


Le decorazioni della tomba, databile al periodo ellenistico III a.C., sono parzialmente crollate, ma vedibili sotto una tettoia da cui si passa prima di accedere alla tomba stessa.

A terra giacciono, come in un grande puzzle, decine di frammenti di ciò che doveva comporre la tomba.

Si va da una statua quasi completa di Vanth a cui sono mancanti solo la testa ed i piedi ...

Tomba dei Demoni alati - Vanth

Tomba dei Demoni alati - Vanth

ad un frontone quasi intero con rappresentato un grosso demone marino

Tomba dei Demoni alati - Una vera Sirena, Scilla od un demone marino?

Una vera Sirena, Scilla od un demone marino?

ad un grosso frammento del frontone con rappresentato forse un delfino.

Tomba dei Demoni alati - delfino


Ma come doveva essere la tomba?

Noi ce la immaginiamo con ai lati della statua che doveva rappresentare il defunto (che tutt'ora si trova nella nicchia) ci potessero essere le statue di due Vanth (il demone femminile che con la sua torcia guidava il morto negli inferi.

I pezzi del frontone dovevano essere posti sopra la figura del defunto con fuori, a guardia dell'ingresso, due leoni.


La visita alla Tomba dei Demoni alati è inserita nel percorso della Necropoli del Felceto che permette di visitare la Tomba Ildedranda e la Tomba Pola.

L'accesso alla Necropoli del Felceto è a pagamento










Etruschi Name

Tu sei il nostro visitatore dal 31-08-09