Logo Etruschi name

Il mistero degli Etruschi

Luni sul Mignone

La ricerca dell'antico abitato di Luni per Noi è stata preparata e vissuta come una vera spedizione archeologica.

I testi che consultavamo indicavano Luni come spersa e non raggiungibile e quindi prima abbiamo fatto un sopralluogo virtuale dei luoghi tramite Google Earth.

La probabilità di perdersi o di non trovare nullla è stimata in ... altissima ...

Luni mappa da Google


... poi abbiamo scoperto che si può arrivare a Luni sul Mignone semplicemente passando sull'ex tracciato della vecchia ferrovia Capranica - Civitavecchia!

Dire che la sorpresa sia stata grande è dir poco.

Luni


Ma Luni rimane selvaggia e bella.

Noi l'abbiamo raggiunta seguendo l'itinerario proposto da Giovanni Menichino in "Escursionismo d'Autore nella Terra degli Etruschi".

Abbiamo lasciato la macchina poco dopo il cancello (da richiudere) sulla carrareccia che dall'alto segue il percorso della ferrovia dismessa e da li abbiamo proseguito a piedi nel bosco.

Valle di Luni Luni


Il percorso è realmente appena accennato e spesso occorre avanzare ad esperienza.

Si può scendere fino al fiume ma Noi lo sconsigliamo ... il bosco è più affascinante e si possono incontrare oggetti come questo masso al limite tra lo scherzo della natura e l'opera dell'uomo.

Luni


Si prosegue per quasi due ore fino a che davanti a Noi si letteralmente erge il ponte ferroviario sul Mignone.

Luni Luni


Siamo arrivati all'antichissima Luni sul Mignone.

Ora inizia la visita alla Luni arcaica con la "salita" verso il pianoro di Luni e la casa dell'età del ferro e l'abitato appenninico ... divisi dalla tagliata Etrusca.

Capanna dell'eta del ferro a Luni


Sembra quasi incredibile a dirsi ma, domenica 3 aprile 2011, saremmo stati almeno una sessantina (in 10/12 gruppi) a fare pic nic sul Mignone sotto la irraggiungibile Luni!

Il motivo è semplice molti nel 2011 riuscivano a raggiungere Luni in auto passando sopra il vecchio tracciato della ferrovia.

Attenti che ora questo percorso è diventato quasi impossibile anche per chi ha un mezzo adatto allo sterrato "pesante".









Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su





Etruschi Name

Tu sei il nostro visitatore dal 31-08-09